Sedi locali

11 dicembre, Napoli – Jorge Cacho: La significazione personale

Nell’ambito delle attività dell’Associazione Lacaniana di Napoli dedicate alle psicosi, il dott. Jorge Cacho, psicanalista, membro dell’ALI- Paris, interverrà sul tema de La significazione personale.

quando: 11 dicembre, h. 19.30

dove: sala Hde, piazzetta Nilo 7, Napoli

per informazioni: associazione.lacaniana@gmail.com

ingresso: libero per gli iscritti, euro 10.00 per i non iscritti.

 

Programma attività ALI-Roma 2012-2013

Rimandiamo alla pagina dell’ALI-Roma per le informazioni dettagliate sul programma.

 

 

 

16 dicembre, Milano – Jean Pierre Lebrun: Il rischio del cittadino passivo

L’Associazione Lacaniana Internazionale – Milano e il Laboratorio Freudiano Milano
segnalano l’intervento di Jean-Pierre Lebrun alla Scuola di cultura politica promossa dalla Casa della Cultura di Milano
IL RISCHIO DEL CITTADINO PASSIVO

Domenica 16 dicembre 2012 alle ore 10 in via Borgogna, 3

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.casadellacultura.it,www.scuoladiculturapolitica.it oppure telefonare allo 02795567

 

 

 

Programma attività ALI-Napoli seminario 2012-2013

L’Associazione Lacaniana di Napoli inizierà il seminario annuale con cadenza quindicinnale il giorno 16 ottobre presso la sala Hde, piazza Nilo 7, Napoli.

Il tema degli incontri è : Cosa insegna la psicoanalisi sulla psicosi? Leggi il resto di questo articolo »

giovedì 2 giugno h. 14, venerdì 3 giugno h. 9,30 – Milano

Seminario su La Pulsione di Jean-Paul Hiltenbrand,

psichiatra e psicanalista a Grenoble, membro de l’ALI, fondatore dell’École Rhône-Alpes d’Études Freudiennes et Lacaniennes, direttore di «La Revue Lacanienne»; ha pubblicato tra l’altro Insatisfaction dans le lien social (Érès, 2005).

Per  iscriversi: tel. 347 844 5889 – 022364412
quota d’iscrizione euro 35

sede dell’ALI-in-Italia a Milano – piazza Aspromonte 13

scarica locandina

 


venerdì 27 maggio h. 18.30, sabato 28 maggio h.10 – Napoli

Christian Fierens

psichiatra, psicanalista, membro di Questionnement Psychanalytique

interverrà  su Il senso della questione preliminare e la psicosi nell’Etourdit nell’ambito delle attività seminariali dell’Associazione Lacaniana di Napoli, che quest’anno ha lavorato sul grafo del desiderio e la metafora paterna nel V seminario di J. Lacan Le formazioni dell’inconscio.

L’incontro si svolgerà nella sala Hde, piazza Nilo 7 – Napoli

Quota di partecipazione euro 50, studenti 30 euro


sabato 28 maggio h. 9-13 – Torino

intervento di Jean-Jacques Tyszler

Psichiatra, psicoanalista ALI

sul seminario di J. Lacan Les non dupes errent

Uno e Tre: incidenze cliniche del nodo borromeo

Quali conseguenze ha sul piano della clinica il passaggio che Lacan compie proponendo il nodo borromeo a tre anelli come presentazione della struttura del soggetto parlante? Che ruolo svolge il declino del nome del Padre in questo passaggio? Come intendere che è il nodo della “normalità” e che se si scioglie si diventa folli? A cosa corrisponde la versione del nodo in cui emerge il “medio”?…

Il gruppo che ha studiato quest’anno il seminario si incontra con J.J.Tyszler per porre questi ed altri interrogativi sollevati da questo testo, così ricco e complesso.

Associazione lacaniana internazionale – Torino

C.so Vittorio Emanuele II, 172 – 10138 Torino

Tel Fax 011 4340539

www.ali-to.it

 

 

venerdì 27 maggio h. 18 – Torino

Libreria Legolibri, via Maria Vittoria 31

conferenza di

Jean-Jacques Tyszler

Psichiatra, psicoanalista Ali

Una nuova identità femminile?

I rapporti tra i sessi nella modernità

presiede

Fabrizio Gambini, psichiatra, analista dell’Associazione lacaniana internazionale

In che modo una donna trova posto nel fantasma di un uomo, in che modo riesce ad accomodarvisi, quale possibilità, nel rapporto tra i sessi, per affermare un suo fantasma?

L’emancipazione ha consentito l’individuazione di una identità femminile nuova, che riesca a sfuggire alla tradizionale opposizione tra santa e, come oggi il pudore impone, escort?

La clinica testimonia ciò che il discorso sociale sembra affermare: l’oscillazione e la ricerca non smettono di riproporre l’interrogazione di Freud: cosa vuole una donna?

Associazione lacaniana internazionale

Torino

C.so Vittorio Emanuele II, 172 – 10138 Torino

Tel Fax 011 4340539

www.ali-to.it


venerdì 20 maggio h. 17 – Torino

Mutazione nei legami sociali? conferenza di Costantino Gilardi

presso la sede di Savigliano dell’Università degli studi di Torino, Facoltà di Scenze della Formazione, via Garibaldi 6 (Ex convento di santa Monica)

venerdì 20 maggio, h. 21 – Milano

Casa della Cultura, via Borgogna 3, Milano.

Figli del caso/figli del desiderio   Marisa Fiumanò -

Generatività e antigeneratività  Mauro Magatti

*****************************************************

Ciclo di conferenze sul tema LA METAMORFOSI DELLA FAMIGLIA

Il cambiamento nella famiglia e della famiglia è un tema su cui oggi non mancano le ricerche. Il tassello essenziale che questo ciclo di incontri vuole aggiungere, facendo interloquire sociologia e psicanalisi, ruota intorno alla sostituzione di un significante, “mutazione”, in luogo di “cambiamento”. L’ipotesi che avanziamo è che la famiglia stia subendo una vera e propria mutazione antropologica, assolutamente inedita nella storia dell’umanità.
Questa mutazione riguarda il modo in cui i bambini vengono attesi, concepiti e messi al mondo, le condizioni sociali e psichiche in cui essi crescono e vengono educati e il modo in cui si inseriscono nella società.
Alle spalle di questa mutazione, che ha preso corpo negli ultimi trent’anni, c’è una progressiva erosione della funzione della famiglia come istituzione e come cellula di base del legame sociale. La famiglia può ancora restare un luogo di riferimento affettivo ma non ha più alcun obbligo sociale, primo fra tutti quello della riproduzione biologica; essa non ha più la missione di allevare e educare i bambini alle regole della collettività, perché occupino il posto di chi muore e assicurino la continuità della vita sociale, come anelli di una stessa catena. La famiglia non stabilisce più una filiazione, è priva di prospettiva temporale; in quanto istituzione fondata sull’assoggettamento delle donne, con la loro emancipazione si va dissolvendo. Al tempo stesso, grazie alla medicina e alla tecnologia, si è aperta la strada a nuovi modi di nascere e la sessualità si è separata dalla riproduzione. Il termine famiglia si sfaccetta e la lingua talvolta precede il riconoscimento giuridico: la chiama monoparentale, famiglia di fatto, omosessuale, allargata. Quali sono gli effetti di questa macroscopica mutazione nel legame sociale e nell’economia psichica soggettiva?

 

 

Agenda
27 maggio 2017, Roma | T. Pitavy – Superfici e nodi : questioni cliniche sulla omotopia

Associazione Lacaniana Internazionale - in - Italia ASSOCIAZIONE LACANIANA INTERNAZIONALE - ROMA   Sabato … [leggi...]

sabato 20 maggio, Napoli – INCONTRO SUI SEMINARI DI J. LACAN SULL’IO E LA TOPOLOGIA E IL TEMPO

Quest’anno i seminari che ci hanno messo al lavoro sono stati il seminario L’io nella teoria di … [leggi...]

sabato 1° aprile, Roma | Louis Sciara – Riflessioni su alcune problematiche adolescenziali nella nostra contemporaneità

ASSOCIAZIONE LACANIANA INTERNAZIONALE   ROMA  Sabato  01 aprile 2017 L O U I S   S C I A R A … [leggi...]

31 marzo, Roma | Louis Sciara – Ritorno sulla funzione paterna nella clinica contemporanea

L'ALI-Roma presenta il libro di Louis Sciara "Retour sur la fonction paternelle dans la clinique contemporaine" … [leggi...]

21 febbraio, Napoli | B. Moroncini – La lettera rubata

Associazione Lacaniana di Napoli membro dell’ALI e dell’ALI-in-Italia martedì 21 febbraio 2017,  … [leggi...]

18 febbraio, ALI-Torino | B. Moroncini – L’inconscio strutturato come un linguaggio di J.Lacan e la teoria del linguaggio di W.Benjamin

Associazione lacaniana internazionale Torino   Sabato 18 febbraio 2017 h.9,30-12,30   Sede Ali-Torino … [leggi...]

sabato 25 febbraio, Roma – M. Lerude: Osservazioni sul narcisismo

ASSOCIAZIONE LACANIANA INTERNAZIONALE - ROMA -   M a r t i n e  L E R U D E Psichiatra e Psicanalista … [leggi...]

28 gennaio, Roma – P.C. Cathelineau su “La topologie et le temps”

ASSOCIAZIONE LACANIANA INTERNAZIONALE ROMA Sabato 28 gennaio 2017 Pierre-Christophe Cathelineau Psicologo … [leggi...]

giovedì 9 febbraio, Roma – Presentazione libro di M. Fiumanò “Masochismi ordinari”

Presso la libreria Assaggi di Roma, carlo Albarello parlerà con  Marisa Fiumanò del suo ultimo libro … [leggi...]

Roma, giovedì 26 gennaio 2017, presentazione del libro di Muriel Drazien, Lacan lettore di Joyce

La casa delle letterature ha organizzato la presentazione del libro di Muriel Drazien "Lacan lettore … [leggi...]