sabato 21 ottobre 2017, Torino | Il Reale nella vita e nella clinica psicoanalitica

Associazione Lacaniana Internazionale Torino

C.so Vittorio Emanuele 172

Sabato 21 ottobre 2017

h.9,30-13

Il Reale nella vita e nella clinica psicoanalitica

 vaso-sfinge

In una delle Storie da calendario di Bertolt Brecht si parla di una madre, tedesca, il cui figlio, soldato, è in guerra. Nella sua fattoria, la madre si trova a ospitare un prigioniero russo in fuga da un campo. Amando il figlio, ama quel prigioniero, ama il figlio in quel prigioniero. Lo ama al punto che quando il figlio torna e intende uccidere o denunciare il prigioniero, per difendere il figlio amato nel prigioniero, la madre uccide il figlio soldato.

È un atto che sorprende tutti, il lettore, la madre, il soldato e il prigioniero: un atto inimmaginabile che si presenta brutalmente nella realtà e ce ne dà un colore nuovo.

Pensate all’origine del linguaggio. Ci immaginiamo che vi sia un momento in cui su questa terra si è dovuto cominciare a parlare. Ammettiamo dunque che c’è stata un’emergenza. Ma a partire dal momento in cui questa emergenza è percepita nella struttura a lei propria, ci è assolutamente impossibile speculare su ciò che la precedeva se non per mezzo di simboli che possono applicarvisi da sempre. Ciò che di nuovo appare, sembra sempre stendersi così nella perpetuità, indefinitamente, al di qua di se stesso. Non possiamo abolire col pensiero un ordine nuovo. Ciò si applica a tutto ciò che volete, compresa l’origine del mondo. (J. Lacan)

Con i membri dell’ALI-Torino sono invitati a parlarne:

 Bruno Moroncini, Professore Ordinario di Antropologia filosofica presso l’Università degli Studi di Salerno e profondo conoscitore della psicoanalisi e di J. Lacan.

Mauro Milanaccio, psicoanalista, che vive e lavora a Trento. È responsabile di Jonas-Centro di Clinica Psicoanalitica per i nuovi sintomi di Trento, è membro fondatore dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi (ALIpsi) ed è giudice onorario del Tribunale dei minori di Trento

Contattaci
Telefono: 0114340539
 Posta elettronica: info@ali-to.it


 

 

 

 

Agenda
Giornata preparatoria al Seminario d’estate sul seminario “La relazione oggettuale”

Associazione Lacaniana Internazionale In Italia Giornata preparatoria al Seminario d’estate che si terrà a Lisbona “LA … [leggi...]

Torino, venerdì 22 febbraio | Presentazione libro – Il sapere che viene dai folli

Torino - Incontro ALI in libreria Venerdì 22 febbraio 2019 Il sapere che viene dai folli Che la … [leggi...]

Napoli 2 febbraio | Presentazione libro di F. Gambini – Dodici luoghi lacaniani della psicoanalisi

Interverranno alla presentazione del libro Bruno Moroncini, filosofo Luigi Burzotta, psicoanalista, … [leggi...]

Roma, sabato 26 gennaio – Dialogo sulla contemporaneità

È ancora il nostro desiderio a comandare ciò che ci piace o il desiderio collettivo guidato dal marketing … [leggi...]

Torino, 14 dicembre – Incontri ALI in libreria

Una volta al mese ALI-Torino organizza un incontro in libreria su alcuni libri di recente pubblicazione F.Gambini, … [leggi...]

Roma, 30 novembre – Nazir HAMAD, La lingua e la frontiera

Associazione Lacaniana Internazionale - Roma  In collaborazione con EPFCL Italia - FPL Forum Psicoanalitico … [leggi...]

sabato 20 ottobre 2018, Roma | Padre, perché NON mi hai abbandonato?

Il Laboratorio Freudiano e l'ALI-Roma La Convivia e Castelvecchi presentano Padre perché NON mi hai … [leggi...]

sabato 26 maggio 2018, Roma | Una giornata con Marie Christine Laznik

Associazione Lacaniana Internazionale  Roma e  Laboratorio Freudiano        Sabato 26 maggio … [leggi...]

sabato 12 maggio, Roma – incontro presso la libreria Odradek

ALI-Roma – ALI in Italia Laboratorio Freudiano presentano Il sapere che viene dai … [leggi...]

Roma, sabato 21 aprile | T. Pitavy – Le psicosi e il nodo borromeo a tre registri

Associazione Lacaniana Internazionale - Roma  Sabato 21 aprile 2018 T h a t y a n a   P i t a v … [leggi...]