Sedi locali

26, 27 maggio, Milano | Pensare il mondo contemporaneo con Freud e Lacan

ALI-MILANO

26-27 Maggio 2017 – Casa della Cultura, via Borgogna, 3 Milano

PENSARE IL MONDO CONTEMPORANEO CON FREUD E LACAN

Seminario di

Jean-Pierre Lebrun

Venerdì 26 Maggio 16.00-20.00 – La società
Sabato 27 Maggio 9.30-12.30 – La famiglia
Sabato 27 Maggio 14.30-17.00 – Il soggetto

Il mondo è cambiato: è un’affermazione su cui tutti concordano ma, quando si tratta di identificare l’ossatura di questa trasformazione, che è profonda, mancano gli strumenti per orientarsi con decisione. Eppure questa mutazione radicale, che si accompagna al progresso della scienza e al declino della religione (in Occidente), ha prodotto fenomeni macroscopici come la separazione del godimento sessuale dalla procreazione. A un mondo fondato sulla verticalità degli incarichi e delle responsabilità e sull’autorevolezza dei ruoli, si è sostituito un mondo dell’orizzontalità, sostenuto da un concetto deteriore di uguaglianza che cancella differenze e soggettività. L’economia del godimento si è sostituita all’economia del desiderio, soddisfacendo un neoliberismo sfrenato che necessita di consumatori più che di soggetti.
La società, la famiglia e il soggetto, vale a dire tanto il vivere insieme familiare e sociale che la singolarità di ciascuno, ne risultano dipendenti e deformati.
Tutto questo, suggerisce Lebrun, sembra andare verso il predominio di un umbratile e incestuoso regno del materno, senza un principio paterno che gli faccia da contrappeso e da limite. Il processo di umanizzazione, che procede in senso contrario, perché emancipa dal legame primitivo con la madre, ne risulta compromesso.
Freud e Lacan ci forniscono l’equipaggiamento necessario per affrontare questa emergenza epocale, un compito da assolvere in quanto esseri parlanti, obbligati a trasmettere l’humus in cui affondano le radici dell’umano.

Jean-Pierre Lebrun, psichiatra e psicoanalista vive e lavora a Bruxelles. Autore di molti libri tradotti in spagnolo, portoghese e italiano (tra cui L’uomo senza gravità. Dialogo con Charles Melman, Bruno Mondadori 2010), si occupa della mutazione avvenuta nell’inconscio individuale e nel sociale oggi. Da una posizione di psicoanalista dialoga con esperti di altre discipline: sociologi, filosofi, politici, teologi, letterati, per forgiare chiavi di lettura del nostro mondo postmoderno. È uno dei più brillanti e acuti interpreti della contemporaneità.

TRADUZIONE CONSECUTIVA
Per iscriversi basta andare su casadellacultura.it e compilare il form di iscrizione che compare cliccando il banner
del Seminario di Jean-Pierre Lebrun. Si potrà pagare con bonifico bancario o recandosi alla Casa della Cultura.
Il costo di iscrizione è di 30 euro (20 per i giovani sotto i 26 anni)
Associazione Casa della Cultura – Via Borgogna 3 – 20122 Milano (MM1 – San Babila)
02 795567 – 02 76005383 – fax 02 76008247
e-mail: segreteria@casadellacultura.it – www.casadellacultura.it
C.F. 80115850150 – P.IVA 13307640154

21 febbraio, Napoli | B. Moroncini – La lettera rubata

Associazione Lacaniana di Napoli

membro dell’ALI e dell’ALI-in-Italia

martedì 21 febbraio 2017,  h.19.00 -21.00

per il seminario su

L’io nella teoria di Freud e nella tecnica della psicoanalisi

intervento di

Bruno Moroncini

filosofo

 

La lettera rubata

 the_purloined_letter-copy

Ingresso: libero

Dove: sala ALdN, via dei Cimbri 23 (angolo via Duomo), 80138 Napoli, scala D 1° piano

Info: associazione.lacaniana@gmail.com

www.associazionelacanianadinapoli.it

 

 

11 dicembre, Napoli – Jorge Cacho: La significazione personale

Nell’ambito delle attività dell’Associazione Lacaniana di Napoli dedicate alle psicosi, il dott. Jorge Cacho, psicanalista, membro dell’ALI- Paris, interverrà sul tema de La significazione personale.

quando: 11 dicembre, h. 19.30

dove: sala Hde, piazzetta Nilo 7, Napoli

per informazioni: associazione.lacaniana@gmail.com

ingresso: libero per gli iscritti, euro 10.00 per i non iscritti.

 

Programma attività ALI-Roma 2012-2013

Rimandiamo alla pagina dell’ALI-Roma per le informazioni dettagliate sul programma.

 

 

 

16 dicembre, Milano – Jean Pierre Lebrun: Il rischio del cittadino passivo

L’Associazione Lacaniana Internazionale – Milano e il Laboratorio Freudiano Milano
segnalano l’intervento di Jean-Pierre Lebrun alla Scuola di cultura politica promossa dalla Casa della Cultura di Milano
IL RISCHIO DEL CITTADINO PASSIVO

Domenica 16 dicembre 2012 alle ore 10 in via Borgogna, 3

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.casadellacultura.it,www.scuoladiculturapolitica.it oppure telefonare allo 02795567

 

 

 

Programma attività ALI-Napoli seminario 2012-2013

L’Associazione Lacaniana di Napoli inizierà il seminario annuale con cadenza quindicinnale il giorno 16 ottobre presso la sala Hde, piazza Nilo 7, Napoli.

Il tema degli incontri è : Cosa insegna la psicoanalisi sulla psicosi? Leggi il resto di questo articolo »

giovedì 2 giugno h. 14, venerdì 3 giugno h. 9,30 – Milano

Seminario su La Pulsione di Jean-Paul Hiltenbrand,

psichiatra e psicanalista a Grenoble, membro de l’ALI, fondatore dell’École Rhône-Alpes d’Études Freudiennes et Lacaniennes, direttore di «La Revue Lacanienne»; ha pubblicato tra l’altro Insatisfaction dans le lien social (Érès, 2005).

Per  iscriversi: tel. 347 844 5889 – 022364412
quota d’iscrizione euro 35

sede dell’ALI-in-Italia a Milano – piazza Aspromonte 13

scarica locandina

 


venerdì 27 maggio h. 18.30, sabato 28 maggio h.10 – Napoli

Christian Fierens

psichiatra, psicanalista, membro di Questionnement Psychanalytique

interverrà  su Il senso della questione preliminare e la psicosi nell’Etourdit nell’ambito delle attività seminariali dell’Associazione Lacaniana di Napoli, che quest’anno ha lavorato sul grafo del desiderio e la metafora paterna nel V seminario di J. Lacan Le formazioni dell’inconscio.

L’incontro si svolgerà nella sala Hde, piazza Nilo 7 – Napoli

Quota di partecipazione euro 50, studenti 30 euro


sabato 28 maggio h. 9-13 – Torino

intervento di Jean-Jacques Tyszler

Psichiatra, psicoanalista ALI

sul seminario di J. Lacan Les non dupes errent

Uno e Tre: incidenze cliniche del nodo borromeo

Quali conseguenze ha sul piano della clinica il passaggio che Lacan compie proponendo il nodo borromeo a tre anelli come presentazione della struttura del soggetto parlante? Che ruolo svolge il declino del nome del Padre in questo passaggio? Come intendere che è il nodo della “normalità” e che se si scioglie si diventa folli? A cosa corrisponde la versione del nodo in cui emerge il “medio”?…

Il gruppo che ha studiato quest’anno il seminario si incontra con J.J.Tyszler per porre questi ed altri interrogativi sollevati da questo testo, così ricco e complesso.

Associazione lacaniana internazionale – Torino

C.so Vittorio Emanuele II, 172 – 10138 Torino

Tel Fax 011 4340539

www.ali-to.it

 

 

venerdì 27 maggio h. 18 – Torino

Libreria Legolibri, via Maria Vittoria 31

conferenza di

Jean-Jacques Tyszler

Psichiatra, psicoanalista Ali

Una nuova identità femminile?

I rapporti tra i sessi nella modernità

presiede

Fabrizio Gambini, psichiatra, analista dell’Associazione lacaniana internazionale

In che modo una donna trova posto nel fantasma di un uomo, in che modo riesce ad accomodarvisi, quale possibilità, nel rapporto tra i sessi, per affermare un suo fantasma?

L’emancipazione ha consentito l’individuazione di una identità femminile nuova, che riesca a sfuggire alla tradizionale opposizione tra santa e, come oggi il pudore impone, escort?

La clinica testimonia ciò che il discorso sociale sembra affermare: l’oscillazione e la ricerca non smettono di riproporre l’interrogazione di Freud: cosa vuole una donna?

Associazione lacaniana internazionale

Torino

C.so Vittorio Emanuele II, 172 – 10138 Torino

Tel Fax 011 4340539

www.ali-to.it


Agenda
Giornata preparatoria al Seminario d’estate sul seminario “La relazione oggettuale”

Associazione Lacaniana Internazionale In Italia Giornata preparatoria al Seminario d’estate che si terrà a Lisbona “LA … [leggi...]

Torino, venerdì 22 febbraio | Presentazione libro – Il sapere che viene dai folli

Torino - Incontro ALI in libreria Venerdì 22 febbraio 2019 Il sapere che viene dai folli Che la … [leggi...]

Napoli 2 febbraio | Presentazione libro di F. Gambini – Dodici luoghi lacaniani della psicoanalisi

Interverranno alla presentazione del libro Bruno Moroncini, filosofo Luigi Burzotta, psicoanalista, … [leggi...]

Roma, sabato 26 gennaio – Dialogo sulla contemporaneità

È ancora il nostro desiderio a comandare ciò che ci piace o il desiderio collettivo guidato dal marketing … [leggi...]

Torino, 14 dicembre – Incontri ALI in libreria

Una volta al mese ALI-Torino organizza un incontro in libreria su alcuni libri di recente pubblicazione F.Gambini, … [leggi...]

Roma, 30 novembre – Nazir HAMAD, La lingua e la frontiera

Associazione Lacaniana Internazionale - Roma  In collaborazione con EPFCL Italia - FPL Forum Psicoanalitico … [leggi...]

sabato 20 ottobre 2018, Roma | Padre, perché NON mi hai abbandonato?

Il Laboratorio Freudiano e l'ALI-Roma La Convivia e Castelvecchi presentano Padre perché NON mi hai … [leggi...]

sabato 26 maggio 2018, Roma | Una giornata con Marie Christine Laznik

Associazione Lacaniana Internazionale  Roma e  Laboratorio Freudiano        Sabato 26 maggio … [leggi...]

sabato 12 maggio, Roma – incontro presso la libreria Odradek

ALI-Roma – ALI in Italia Laboratorio Freudiano presentano Il sapere che viene dai … [leggi...]

Roma, sabato 21 aprile | T. Pitavy – Le psicosi e il nodo borromeo a tre registri

Associazione Lacaniana Internazionale - Roma  Sabato 21 aprile 2018 T h a t y a n a   P i t a v … [leggi...]